Cerca

Emergenza Coronavirus

corsi-eventi-Sacchi-sospesi

Emergenza Coronavirus: nuove misure di prevenzione adottate dal Gruppo Sacchi

 

 
 
Il Gruppo Sacchi, azienda del Gruppo Sonepar, causa situazione Coronavirus, a partire da Lunedì 09 Marzo, in ottica di contingency plan ed accogliendo il suggerimento governativo, ha messo in atto lo smart working presso la propria sede di Desio per ridurre al massimo il rischio di possibile contagio e preservare la salute dei propri collaboratori.
 
Sin dal 24/02/2020, Il Gruppo Sacchi ha adottato le seguenti misure preventive:
 
- i corsi di formazione Clienti e gli eventi aziendali che prevedano affollamento, quali ad esempio fiere, convegni, seminari sono sospesi fino a data da destinarsi
 
- incontri collettivi interni/esterni non strettamente necessari saranno effettuati con modalità remote (conference call, video call, teams, etc.) oppure rimandati; analogamente, sopralluoghi, interventi tecnici o trasferimenti tra le varie sedi aziendali, saranno ridotti al minimo indispensabile
 
- il personale residente o domiciliato nei comuni di Codogno, Castiglione d’Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Castelgerundo, Terranova dei Passerini, San Fiorano, Sesto Cremonese, Monselice, Dolo, Vò Euganeo e zone limitrofe (perimetro in costante aggiornamento) NON dovrà presentarsi al lavoro (in alcuna delle sedi aziendali) fino al 15/03/2020
 
- alle sedi più prossime all’area del Lodigiano (Crema, Cremona, Piacenza) si è chiesto di:
       a. sospendere qualsiasi iniziativa (dimostrazioni al banco, incontri di formazione tecnica)
       b. evitare visite ad altre sedi
 
- fino a data da destinarsi, il Gruppo Sacchi ha raccomandato di non effettuare trasferte estere, nonché da e verso i comuni interessati da ordinanze pubbliche relative al Coronavirus
 
- a scopo precauzionale, il Gruppo Sacchi ha prontamente informato tutto il personale sulle misure necessarie per prevenire le comuni infezioni delle vie respiratorie, come divulgato dal Ministero della Salute e dalla Organizzazione Mondiale della Sanità
 
Ad oggi, tutte le filiali del Gruppo Sacchi sono aperte. 
 
Il Gruppo Sacchi sta monitorando costantemente la situazione d’emergenza dettata dal Coronavirus, al fine di aggiornare tempestivamente le proprie disposizioni.
 
 
Marco Giorgio Brunetti
Presidente
 
Giuseppe Sacchi S.p.A.

 

News correlate