In diretta dalla fiera SPS IPC Drives Italia 2016

24-26 maggio 2016, Parma

01/06/2016

24-26 maggio 2016, Parma: anche quest’anno Sacchi ha visitato SPS IPC Drives Italia, la fiera di riferimento nazionale per l'automazione industriale, giunta ormai alla sesta edizione.

Cifre record per la sesta edizione di SPS Italia che si è chiusa con 28.614 visitatori, in crescita dell’+22% rispetto alla passata edizione, e 674 aziende fornitrici, in crescita dell’+11%, distribuite su 2 padiglioni espositvi, uniti da un percorso esterno ricco di iniziative.

I temi portanti sono rappresentati dalla Fabbrica Digitale e dall’Industry 4.0: in un contesto competitivo dove il successo è sempre più legato alla velocità di esecuzione e di cambiamento dei modelli di business, la rivoluzione digitale mette a disposizione tecnologie e opportunità di innovazione. L’intera catena produttiva è ormai caratterizzata dalla presenza del digitale e dalla connettività, che garantiscono una produzione sempre più precisa, flessibile, efficiente e capace di ridurre il time to market per consentire agli utenti di essere sempre più efficienti ed efficaci in termini di business.

Passiamo ora in rassegna le novità presentate dai nostri fornitori partner, selezionate per voi, in diretta dagli stand.

Rockwell Automation

Ethernet/IP

Rockwell Automation - Ethernet / IPLe novità allo stand Rockwell Automation sono incentrate sull'ormai consolidata infrastruttura Ethernet/IP. Le nuove CPU Compact Logix e Compact Guard Logix permettono la gestione in rete di assi e della sicurezza delle macchina. Con l’introduzione dei nuovi processori dual core vengono ulteriormente ridotti i tempi di elaborazione, consentendo la gestione di applicazioni più complesse. Tra i plus di questa soluzione troviamo la possibilità di configurare e gestire i dispositivi Drive e Servo direttamente dal PLC. 

I nuovi router Firewall - Rockwell Automation

Nati da una collaborazione con Cisco, leader mondiale nella produzione di apparati di networking, i nuovi router Firewall, integrandosi perfettamente alle infrastrutture IT, garantiscono comunicazione e sicurezza nella fabbrica connessa.

 

 

Omron

Omron -  QNXOmron presenta il primo PC industriale con due sistemi operativi, che permettono un’attività duale e indipendenza nell’esecuzione. Se da una parte Windows consente di gestire agevolmente l'interfaccia operatore e l'integrazione con i sistemi di supervisione, dall’altra QNX si conferma un sistema altamente stabile e performante per la gestione della logica di macchina. Questa soluzione garantisce l’affidabilità e la solidità tipica di un PLC, con la flessibilità e l’apertura a software e HW commerciali di un PC, assicurando anche in caso di fault da parte Windows il corretto funzionamento della parte macchina.

Omron - Panel Building Solution

Molte le novità anche nella nuova Panel Building Solution: un restyling completo per timer, relè di misura, relè industriali e alimentatori. Una nuova gamma di componenti compatti sviluppati appositamente per risparmiare spazio nei quadri elettrici e per una maggiore flessibilità dei controlli: un design uniforme che garantisce un miglior flusso termico all'interno del quadro e l'esclusiva connessione Push-In Plus, che assicura una connessione estremamente rapida e duratura con qualsiasi tipo di cavo.

 

Siemens

Siemens - Servo drive V90

Allo stand Siemens occhi puntati sui nuovi Servo drive V90, con comunicazione PROFINET integrata: la gamma di servoazionamenti entry-level di Siemens si arricchisce di questo plus, che permette una più rapida configurazione e la piena integrazione nella piattaforma TIA. Anche la gamma di motori si amplia con le nuove taglie a partire da 0,05 kW.

 

 

Siemens - CPU tecnologiche della famiglia Simatic S7-1500

Altra anteprima assoluta è rappresentata dalle CPU tecnologiche della famiglia Simatic S7-1500. Ancora in fase di sviluppo consentiranno la gestione motion avanzata sulla nuova gamma di PLC Siemens.

 

 

 

Schneider
Novità importante per le soluzioni di automazione industriale per le macchine: M251 è una CPU compatta estremamente performante e ottimizzata per architetture di automazione distribuite. Il nuovo controllore Modicon si evolve integrando la comunicazione EtherNet IP Scanner: questo consente sia il dialogo con i dispostivi in Cloud, sia l’integrazione dei fielbus in campo in modo efficiente e sicuro.

Schneider - ATV320

ATV320 è il variatore di velocità per costruttori macchine, che soddisfa i requisiti di applicazioni semplici e avanzate con motori sincroni e asincroni trifase da 0.18 a 15 kW. ATV 320 offre elevate performance, versatilità, connettività e sicurezza per le proprie macchine ed è disponibile in due formati: book e compatto, progettati per un’integrazione all’interno dei quadri semplice e cost-effective.

Safety Torque Off

Grazie ai quattro ingressi logici è possibile configurare le funzioni di sicurezza Safety Torque Off e le altre quattro funzioni integrate (SS1, SLS, SMS, GDL), per semplificare la certificazione della macchina e la conformità con la Direttiva Macchine 2006/42/EC.

 

 

Rittal

Rittal - Blue e+

Blue e+: una generazione completamente nuova di condizionatori che rappresenta uno dei fiori all’occhiello in casa Rittal. L'esclusiva tecnologia ibrida e la gestione intelligente delle temperature garantisce un risparmio energetico fino al 30% rispetto alle soluzioni tradizionali.

Rittal - Sistema di distribuzione RiLine

Novità anche nel sistema di distribuzione RiLine con la possibilità di integrare delle unità di controllo consumi direttamente sulle basi di derivazione portafusibili. Questo consente notevole risparmio in termini di spazio all'interno del quadro, rendendo semplice la realizzazione di sistemi di monitoraggio energetico.

 

 

 

Phoenix Contact

Due interessanti novità in tema siglatura vanno ad aggiungersi all'ormai collaudata gamma Thermomark.

Thermomark Prime: innovativa stampante, completamente portatile, in grado di funzionare anche in assenza di alimentazione, grazie alla batteria integrata. Dotata di ampio display touch da 7”, che facilità la gestione di progetti articolati.

Thermofox: piccola stampanate palmare adatta alla siglatura rapida in loco. Ideale complemento per la marcatura in ambiente industriale, elabora materiali continui per la siglatura di cavi e conduttori, dispositivi, morsetti e impianti.

 

Weidmüller

Weidmüller -  Max Guard

Interessanti novità allo stand Weidmüller in ambito alimentazione per quadri: Max Guard, un sistema modulare per la distribuzione di energia con protezione elettronica integrata.

Weidmüller -  Max Guard

 

Altro prodotto innovativo è il Power monitor: un sistema di misura e monitoraggio energetico modulare che consente all'utente la gestione e il controllo dei consumi scalabile, dalla macchina alla linea di produzione, fino all'intero impianto.

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione Sacchi utilizza i cookies. Utilizzando i nostri servizi on-line autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui.    OK      X